mercoledì 14 luglio 2010

CORSO ANNUALE DI MODELLISTICA CAMICERIA UOMO - DONNA - BAMBINO - CATANIA - SICILIA - REGGIO CALABRIA

tag: corsi di formazione sicilia, corsi professionali sicilia, corso formazione sicilia, corsi di moda sicilia, corsi moda catania, lavorare nella moda sicilia, scuola di moda sicilia, scuole di moda catania, corsi per lavorare nella moda sicilia, modellistica abbigliamento sicilia,  accessori di moda sicilia, corso di abbigliamento catania,  formazione abbigliamento casual, formazione di modellistica camiceria catania, formazione professionale sicilia, scuole formazione professionale sicilia, figurini di moda, formazione per designer di moda, tessuti camiceria, formazione moda abbigliamento, formazione moda apprendista,   corsi, scuola, scuole, istittuti di formazione sicilia,  corsi professionali di moda in provincia catania, messina, siracusa, ragusa, enna, caltanissetta, agrigento, trapani, palermo, reggio calabria








I corsi di creazione, progettazione e taglio per l’industria dell’abbigliamento, sono pratici e consistono nello studio del Metodo Industriale Proporzionale. Collaudato da decenni in migliaia di aziende industriali, artigianali e sartoriali, il metodo si fonda sullo studio della basi tecniche derivanti dalla sartoria e successivamente industrializzate. La base e’ un sistema di misure proporzionali del corpo umano (donna, uomo, bambino) legate da rapporti precisi di misure che permettono di realizzare dei capi di abbigliamento con una vestibilita’ sempre corretta e proporzionata alle taglie che corrispondono alle misure del corpo umano. La prova della validita’ e della funzionalita’ del Metodo Industriale Proporzionale e’ la sua diffusione presso tutti gli operatori del settore. Facile da imparare, preciso, rapido nell’esecuzione, e’ il metodo che meglio risponde alle esigenze di produzione industriale. Il modellista che opera con il Metodo Industriale Proporzionale riesce, con semplicita’ e precisione, a creare i modelli che meglio rispondono alle esigenze di rapidita’ di esecuzione e vestibilita’ richiesti dall’azienda.

Per accedere al corso è necessario essere in possesso di un Diploma di scuola media superiore.
A superamento dell'esame finale, viene rilasciato il Diploma di Modellistica (specializzazione camicie).

L'elenco completo dei corsi è pubblicato su www.istituticatania.com

PER INFO:
Tel. +39 095 311339 
Email: info@istituticatania.com
Sito ufficiale: www.istituticatania.com

CORSO DI MODELLISTICA E SARTORIA DONNA - CATANIA - SICILIA


tag: accademia di moda, scuola accademica, catania, sicilia, enna, caltanissetta, messina, trapani, ragusa, regione sicilia, provincia catania, corso, corsi, scuola di moda, corsi di moda, corsi artigianali e sartoriali, aziende industriali, bambino, calzoni, camicie, cappotti, collaudo dei modelli, colli, confezione, creazioni di gonne, donna, giacche, guarnizioni, la qualita' della stoffa, maniche, metodo industriale, proporzionale, sarto, studio delle basi sartoriali, triennale accademico modellistica, triennale accademico modellistica e sartoria donna, uomo, vestiti




I corsi di creazione, progettazione e taglio per l’industria dell’abbigliamento, sono pratici e consistono nello studio del Metodo Industriale Proporzionale. Collaudato da decenni in migliaia di aziende industriali, artigianali e sartoriali, il metodo si fonda sullo studio della basi tecniche derivanti dalla sartoria e successivamente industrializzate. La base e’ un sistema di misure proporzionali del corpo umano (donna, uomo, bambino) legate da rapporti precisi di misure che permettono di realizzare dei capi di abbigliamento con una vestibilita’ sempre corretta e proporzionata alle taglie che corrispondono alle misure del corpo umano. La riprova della validita’ e della funzionalita’ del Metodo Industriale Proporzionale e’ la sua diffusione presso tutti gli operatori del settore. Facile da imparare, preciso, rapido nell’esecuzione, e’ il metodo che meglio risponde alle esigenze di produzione industriale. Il modellista che opera con il Metodo Industriale Proporzionale riesce, con semplicita’ e precisione, a creare i modelli che meglio rispondono alle esigenze di rapidita’ di esecuzione e vestibilita’ richiesti dall’azienda. Durante questo percorso formativo si acquisiranno anche le competenze sartoriali imprescindibili per l’impostazione dell’abito attraverso la scelta di tessuti pregiati e costosi, ma anche per il taglio e la confezione piu’ curati nei particolari.


L’eleganza si manifesta nell’essenziale semplicita’ e precisione. Il taglio esatto del vestito, le guarnizioni perfette, la qualita’ della stoffa, i particolari meno in vista (come le fodere) curati con finezza, sono propri della vera eleganza. Il sarto e’ l’autore di un progetto - moda dove al centro colloca il cliente, il quale viene guidato, consigliato nella scelta dei tessuti, degli accessori, dello stile che meglio si adegua al suo fisico e alla sua personalita’. Per il sarto il vestito ha si un valore estetico, ma condizionato dall’essere adatto alla persona che lo indossa.


Gli argomenti trattati sono:


Creazioni di Gonne – Giacche – Cappotti - Vestiti - Camicie – Colli – Maniche - Calzoni


Studio delle basi sartoriali


Collaudo dei modelli


Confezione


Concluso con esito positivo l’esame, verra’ rilasciato il Diploma di Modellistica e Sartoria Donna.



REQUISITI D’ACCESSO


Diploma scuola media inferiore  e superiore.


Per richiedere i listini dei corsi selezionare la voce: RICHIEDI INFORMAZIONI



Per qualsiasi ulteriore delucidazione, Le rinnoviamo la disponibilità di riceverla per un colloquio informativo e conoscitivo.


A tal proposito è possibile contattarci tutti i giorni esclusi i festivi, dalle h 9:00 alle 19.00.


Istituti Catania di O.N.I.


SEDE DI CATANIA

Salita San Camillo 6


95124 Catania (CT)


ufficio orientamento tel. +39 095 311339 


Sito ufficiale: www.istituticatania.com

email: info@istituticatania.com

lunedì 12 luglio 2010

CORSO SPECIALISTICO DI MODELLISTICA CAPI D’ABBIGLIAMENTO CASUAL UOMO - DONNA - CATANIA - SICILIA

 .RICHIEDI  INFORMAZIONI




I corsi di creazione, progettazione e taglio per l’industria dell’abbigliamento, sono pratici e consistono nello studio del Metodo Industriale Proporzionale. Collaudato da decenni in migliaia di aziende industriali, artigianali e sartoriali, il metodo si fonda sullo studio della basi tecniche derivanti dalla sartoria e successivamente industrializzate. La base e’ un sistema di misure proporzionali del corpo umano (donna, uomo, bambino) legate da rapporti precisi di misure che permettono di realizzare dei capi di abbigliamento con una vestibilita’ sempre corretta e proporzionata alle taglie che corrispondono alle misure del corpo umano. La riprova della validita’ e della funzionalita’ del Metodo Industriale Proporzionale e’ la sua diffusione presso tutti gli operatori del settore. Facile da imparare, preciso, rapido nell’esecuzione, e’ il metodo che meglio risponde alle esigenze di produzione industriale. Il modellista che opera con il Metodo Industriale Proporzionale riesce, con semplicita’ e precisione, a creare i modelli che meglio rispondono alle esigenze di rapidita’ di esecuzione e vestibilita’ richiesti dall’azienda.


PRESENTAZIONE


L'insegnamento è individuale, si studiano le basi in scala ridotta 1/5, successivamente si affrontano, prima su carta e poi in telina e in tessuto, le basi e i modelli in grandezza reale.

Sono modelli semplici agli inizi, più elaborati in seguito. Ogni lezione comporta determinate esercitazioni da svolgere in orario extrascolastico.

La preparazione e la competenza di un allievo modellista si misurano dalla capacità con cui riesce ad interpretare il modello disegnato o fotografato e a costruirlo in tempi rapidi, con tecniche precise e millimetriche. Lo studio dei difetti di conformazione completa questa fase.

L'allievo che ha dimostrato di saper utilizzare le "basi" nella realizzazione di modelli in telina e in tessuto, affronta lo studio delle tecniche di sviluppo taglie.

Si riprendono le basi in scala ridotta studiate nella prima parte del corso e si impara ad attribuire valori particolari per passare da una taglia piccola ad una più grande e viceversa,senza modificare la vestibilità del modello. Lo studio prevede il controllo delle singole taglie su cartamodelli in grandezza naturale e le costruzioni dei cartoni industriali per ogni singola taglia.



ARGOMENTI DI MODELLISTA

Gonne
- Gonna base
- Gonna calzone
- Gonna pantalone
- Gonna a ruota intera
- Gonna ¼ ruota
- Gonna ½ ruota
- Gonna a 10 – 8 – 6 teli

Camicie

- Camicia unisex
- Controllo scollo
- Controllo di piegatura della camicia
- Camicia con manica a kimono - basi sovrapposte
- Camicia con manica raglan
- Camicia con manica a martello
- Camicia con manica attaccatura bassa
- Camicia con manica kimono con tassello
- Camicia con manica kimono con tassello intero
- Camicia con manica kimono senza tassello
- Camicia fantasia manica a giro quadrato
- Camicia fantasia manica kimono dietro e giro davanti


Vari tipi di colli
- Collo a scialle
- Collo fascetta
- Collo camicia
- Collo marinara
- Collo baby
- Collo chiuso
- Collo sportivo

- Collo a libro

Vestiti

- Vestito base senza ripresa
- Vestito calzone
- Manica per vestito senza riprese
- Manica per vestito con riprese


Gilet
- Gilet fantasia
-Giacche
- Giubbini
- Giacche base (tipo uomo con fianchetto)
- Giubbino base (con manica camicia)
- Giacca/giubbino con manica cucitura centrale
- Giacca/giubbino con manica raglan
- Giacca/giubbino con manica martello
- Giacca/giubbino con manica attaccatura bassa
- Giacca/giubbino con manica kimono con tassello intero
- Giacca/giubbino con manica kimono senza tassello

Cappotti - Giubbotti

- Cappotto base a sacco
- Cappotto base con manica intera tipo Loden
- Mantella con cappuccio
- Poncho
- Cappotti fantasia

Pantaloni
- Jeans unisex
- Calzone classico unisex
- Calzone da roccia unisex
- Calzone tipo cavallerizza
- Calzone intero al fianco
- Calzoni corti unisex

- Tuta


ARGOMENTI DI SVILUPPO TAGLIE


Sviluppi Gonne

- Gonna base. - Gonna calzone. - Gonna pantalone. - Gonna a ruota intera.

- Gonna 1/4 ruota. - Gonna 1/2 ruota. - Gonna a 10 – 8 – 6 teli.


Sviluppi Camicie

- Camicia unisex. - Controllo scollo.
- Controllo di piegatura della camicia.
- Camicia con manica a kimono e basi sovrapposte.
- Camicia con manica raglan.
- Camicia con manica a martello.
- Camicia con manica attaccatura bassa.
- Camicia con manica kimono con tassello.
- Camicia con manica

-kimono con tassello intero.
- Camicia con manica kimono senza tassello.
- Camicia fantasia manica a giro quadrato.
- Camicia fantasia manica kimono



dietro e giro davanti.


Sviluppi colli

- Collo a scialle.
- Collo fascetta.
- Collo camicia.
- Collo marinara.



- Collo baby.
- Collo chiuso.
- Collo sportivo.
- Collo a libro.
- Collo a scialle.


Sviluppi Vestiti

- Vestito base senza ripresa. -
-Vestito calzone.
- Manica per vestito senza riprese.
- Manica per vestito con riprese.


Sviluppi Gilet

- Gilet fantasia
-Sviluppi Giacche / Giubbini
- Giacche base (tipo uomo con fianchetto).
- Giubbino base (con manica camicia).
- Giacca/giubbino con manica cucitura centrale.
- Giacca/giubbino con manica raglan.
- Giacca/giubbino con manica martello.
- Giacca/giubbino con manica attaccatura bassa.
- Giacca/giubbino con manica kimono con tassello intero.
- Giacca/giubbino con manica kimono senza tassello.

Sviluppi Cappotti / Giubbotti

- Cappotto base a sacco.
- Cappotto base con manica intera tipo Loden.
- Mantella con cappuccio.
- Poncho.
- Cappotti fantasia.

Sviluppi Pantaloni

- Jeans unisex.
- Calzone classico unisex.
- Calzone da roccia unisex
- Calzone tipo cavallerizza.
- Calzone intero al fianco.
- Calzoni corti unisex.
-Tuta.


Per richiedere i listini dei corsi selezionare la voce: RICHIESTA INFORMAZIONI



Per qualsiasi ulteriore delucidazione, Le rinnoviamo la disponibilità di riceverla per un colloquio informativo e conoscitivo.



A tal proposito è possibile contattarci tutti i giorni esclusi i festivi, dalle h 9:00 alle 19.00.


Istituti Catania di O.N.I.

SEDE DI CATANIA

Salita San Camillo 6

95124 Catania (CT)

ufficio orientamento tel. +39 095 311339 
Email: info@istituticatania.com

Sito ufficiale: http://www.istituticatania.com/

giovedì 1 luglio 2010

CORSI DI MODELLISTA E SVILUPPO TAGLIE

tag: corso di modellista, corsi di moda, corso di manifattura per, calzoni, cappotti, corpini/camicie, creazione di modelli con la manica in chiave, fodere, giacche, gonne, maniche, soprabiti, vestiti, scuola di moda, acuole di moda, accademie di moda, istituti di moda, accademia di moda, scuole di moda, scuola moda, istituto di moda, corsi di moda, istituto moda, accademia moda, vestiti donna moderna, abiti moda, accessori moda, creazione abiti eleganti, disegnatrice di moda, abbigliamento, istituti moda, designer di moda, vestiti lunghi donna, vestiti bambina, vestiti lunghi, vestito alla moda, vestiti alla moda, vestito casual, vestito donna, bigiotteria moda, vestiti uomo, scuola moda italia, moda gioiello, magliette moda, moda tendenze, catania, sicilia, enna, palermo, messina, ragusa, siracusa, trapani



 RICHIEDI. INFORMAZIONI 


Corsi di base

1 - Modellista abbigliamento Classico Femminile e sviluppo taglie

2 - Modellista abbigliamento Classico Maschile e sviluppo taglie

3 - Modellista abbigliamento Casual uomo-donna e sviluppo taglie



Corsi di specializzazione

4 - Modellista abbigliamento Sportivo donna - uomo e sviluppo taglie

6 - Modellista abbigliamento Bambino/a (2 -14 anni) e sviluppo taglie

7 - Modellista abbigliamento Baby (0 - 2 anni) e sviluppo taglie

8 - Modellista abbigliamento Biancheria Intimo d/u/b e sviluppo taglie

9 - Modellista abbigliamento Linea Mare donna - uomo e sviluppo taglie

10 - Modellista Corsetteria donna e sviluppo taglie

11 - Modellista Camiceria donna - uomo - bambino e sviluppo taglie

12 - Modellista Pantaloni donna - uomo - bambino e sviluppo taglie

13 - Modellista Pellicceria donna - uomo - bambino e sviluppo taglie

14 - Modellista Maglieria donna - uomo - bambino e sviluppo taglie


Corsi ridotti

15 - Corso ridotto modellista abbigliamento Classico Maschile

16 - Corso ridotto modellista abbigliamento Casual uomo-donna

17 - Corso ridotto modellista abbigliamento Classico Femminile


PRESENTAZIONE

I corsi di creazione,progettazione, confezione e taglio di modelli per l'industria dell' abbigliamento, sono pratici e consistono nello studio del metodo industriale proporzionale. Collaudato da decenni in migliaia di aziende industriali, artigianali e sartoriali, il metodo si fonda sullo studio delle basi tecniche derivanti dalla sartoria e successivamente industrializzate. La base è un sistema di misure proporzionali del corpo umano ( donna, uomo, bambino) legate da rapporti precisi di misure che permettono di realizzare dei capi di abbigliamento con una vestibilità sempre corretta e proporzionata alle taglie che corrispondono alle misure del corpo umano.

Nel 2008 sono state riviste le taglie industriali e adattate alle nove misure che attualmente si usano nelle produzione di serie e sartoriale. Sono state inserite nuove “basi” e revisionate tutte le altre. I testi di modellista sono funzionali alle nuove esigenze della produzione industriale del settore tessile-abbigliamento.

I risultati del metodo rinnovato, reso più semplice ed efficace, grazie alle centinaia di aziende di abbigliamento che, collegate alle rispettive scuole, hanno collaborato con i loro preziosi suggerimenti nel revisionare misure, taglie e “basi”, collocano le scuole che fanno parte dell’Associazione Formazione Lavoro al primo posto in Italia nella formazione di tecnici modellisti.


PERCORSO FORMATIVO

Studio delle basi

Lo studio delle basi in scala ridotta e la conoscenza dei metodi di misurazione fanno parte dell'insegnamento individuale, impartito fin dalle prime lezioni. Successivamente si affrontano, prima su carta e poi in telina, la costruzione delle basi e dei modelli più semplici in grandezza reale.


Studio, collaudo e confezione dei modelli

Per accertare la vestibilità di un capo ci si avvale delle prove in telina. Sono modelli semplici agli inizi, più elaborati in seguito. Ogni lezione comporta determinate esercitazioni da svolgere in orario extrascolastico. Lo studio prosegue con l'interpretazione e la trasformazione delle basi per dare la giusta vestibilità ai modelli da realizzare prima tracciati su carta da modello, successivamente tagliati e assemblati in telina( tessuto di prova) e dopo il collaudo confezionati e rifiniti in tessuto.

La preparazione e la competenza di un allievo modellista si misurano dalla capacità con cui riesce ad interpretare il modello disegnato o fotografato e a costruirlo in tempi rapidi, con tecniche precise e millimetriche. I singoli pezzi che compongono un capo d'abbigliamento, prima di essere cuciti tra loro, devono essere controllati dall'allievo che deve operare con sicurezza in fase di confezionamento.


Studio dello Sviluppo Taglie Industriali

L'allievo che ha dimostrato di saper utilizzare le "basi" nella realizzazione di modelli, affronta lo studio delle tecniche di sviluppo delle taglie per la produzione industriale. Si riprendono le basi in scala ridotta studiate nella prima parte del corso e si impara ad attribuire valori particolari ad ogni pezzo che compone il modello,per passare da una taglia piccola (ad esempio 42 per la donna) ad una più grande (taglia 48 o 50 o più)e viceversa,senza modificare la vestibilità del modello. Lo studio prevede il controllo delle singole taglie su cartamodelli in grandezza naturale.

Questa parte di corso si conclude con le costruzioni dei cartoni industriali per ogni singola taglia, corredati dei vari pezzi che compongono il modello.

Conseguimento del diploma


Concluso il programma del corso con esito positivo, l'allievo può accedere all'esame finale per il conseguimento del diploma.


La prova consiste nel sottoporre ad una commissione di modellisti esterna al corpo docente gli elaborati (capi in tessuto con relativi cartoni e sviluppi) per una prima valutazione. Successivamente, in sede d'esame, l'allievo deve illustrare i contenuti tecnici del proprio lavoro e sostenere eventuali obiezioni da parte dei commissari, dando prova della propria maturità professionale.


Per qualsiasi ulteriore delucidazione, Le rinnoviamo la disponibilità di riceverla per un colloquio informativo e conoscitivo. Per delucidazioni orari e rette vedi la voce: INFORMAZIONI

A tal proposito è possibile contattarci tutti i giorni esclusi i festivi, dalle h 9:00 alle 19.00.


Istituti Catania di O.N.I.

SEDE DI CATANIA

Salita San Camillo 6

95124 Catania (CT)

ufficio orientamento: tel. +39 095 311339

Email: info@istituticatania.com

Sito ufficiale: http://www.istituticatania.com/

giovedì 24 giugno 2010

Corso Interior Design + Autocad 2d e 3d - Catania e Sicilia - Formazione e Lavoro - Istituti Catania

 tag: corso, accademia, scuola, scuole, istituti professionali, corsi post laurea, corso per arredatori di interni, catania, sicilia, enna, palermo, siracusa, ragusa, messina, trapani, arredatori interni, corsi arredamento, arredatori, corso interior design, arredatori, corsi interior design, arredatore interni, corsi per architetti, corsi arredamento dinterni, corsi di arredamento, corsi web design, arredatore dinterni corsi, corsi design, corsi di design, corsi di arredamento dinterni, corsi di arredatore dinterni, corsi di grafica, corsi grafica, corsi regione sicilia, corsi di formazione, corsi professionali, corsi di marketing, corsi formazione, corsi diurni per arredatori, diventare arredatore, corsi arredatore, corsi di arredatore, design arredamento interni, arredatore di interni, corsi desing interni, design arredo, arredamento interni, arredo negozi 




 RICHIEDI INFORMAZIONI



PRESENTAZIONE: La figura dell'arredatore o interior designer, è sempre meno “artistica” e improvvisata e sempre più tecnica: non si possono ignorare le nuove tecnologie applicative dei materiali, i materiali ecologici e le conoscenze tecniche relative all'organizzazione di spazi abitativi privati e pubblici. Il corso risponde a queste esigenze di formazione proponendo lo studio teorico, pratico, e approfondito dei vari ambienti, materiali e relative tecniche di messa in opera.


PERCORSO FORMATIVO: Studio del disegno e delle tecniche di rappresentazione grafica. Il corso è pratico, inizia per tutti con il disegno geometrico, le assonometrie e le prospettive indispensabili per poter arrivare al progetto finale. In questa prima parte si eseguono diverse esercitazioni di disegno tecnico. Si studia la teoria del campo, del colore, l'evoluzione storica dell'abitazione moderna dal ‘700 al ‘900 e la progettazione stanza per stanza.

Studio della progettazione degli ambienti: si analizzano i caratteri distributivi che compongono uno spazio abitativo privato (cucina, bagno, soggiorno,ecc.), le funzioni, i percorsi e gli orientamenti ideali. Si studiano i materiali da utilizzare (per pavimenti, rivestimenti, ecc.) i mobili, gli infissi, i tendaggi, le luci, gli impianti elettrici, di riscaldamento e di climatizzazione, i colori e gli stili come meglio figurano da un punto di vista estetico e di funzionalità. Il tutto si concretizza nel disegnare più soluzioni per ogni singolo ambiente.


Elaborazione del progetto completo di arredo di un abitazione privata. All'interno dell'aula-laboratorio l'allievo discute e motiva con l'insegnante e con gli altri allievi le soluzioni presentate. Il lavoro si svolge in gruppi seguiti dall'insegnante che interviene di volta in volta per rilevare o suggerire aggiustamenti secondo le ultime tendenze, le mode, gli stili di vita e le problematiche dell'abitare dei giorni nostri.

Il progetto finale da presentare all'esame per il conseguimento del diploma si compone di diverse tavole colorate, prospetti, assonometrie e prospettive, più le schede dei materiali, arredi e complementi scelti.

Progettazione a computer con il programma di AutoCAD 2008 2D e 3D o altri programmi.


L'apprendimento, indicato anche per coloro che iniziano da zero, sarà basato su vari esercizi per ogni comando, portando l'allievo gradualmente ad acquisire tutte le tipologie progettuali sia dell'arredamento d'interni che dell'edilizia. La realizzazione di progetti con viste in pianta, prospettiche e assonometriche, sia interne per l'arredamento che esterne all'edificio per l'edilizia, porteranno l'allievo a gestire con estrema facilità il progetto. Da un unico disegno si ottengono layout di stampa con vari rapporti di scala, con diverse viste e dettagli tecnici, architettonici e impiantistici trasferiti successivamente su carta formato A0 attraverso la stampa con plotter.


ARGOMENTI DEL CORSO

Disegno e tecniche di rappresentazione grafica

- Il disegno geometrico

- Scale di proporzione

- Il rilievo

- Proiezioni ortogonali

- Proiezioni assonometriche

- Proiezioni prospettiche

- Sistemi convenzionali di rappresentazione e sistemi di quotatura

- Tecniche di coloritura;acquarello,pennarelli,matite

- Esercitazioni


- L'abitazione moderna: l'evoluzione storica dal' 700 al ‘900

- La casa inglese

- La casa americana

- L'abitazione moderna (‘900), esempi

- L'abitazione italiana dagli anni '30 agli anni '60, esempi

- Teoria del campo

- Spazio fisico e psicologico: caratteristiche e percezione

- Esempi di organizzazione interna

- Esempi pratici di progettazione

- Esercitazioni

-Metaprogetto

- Orientamenti ottimali

- Caratteri distributivi dello spazio abitativo privato

- Schemi con percorsi e funzioni

- Ergonomia

- Tipologie residenziali ricorrenti

- Normative per l'edilizia residenziale


Teoria del colore

- Progettare il colore

- Accordi cromatici

- Interpretazione psicologica e simbolica del colore

- Colori dei materiali e dei rivestimenti

- Esercitazioni

L'arredamento stanza per stanza

- L'ingresso: l'arredo fisso e mobile, materiali e colori, illuminazione, tipologie distributive.

- La cucina: le tipologie con lo studio delle aree di lavoro, attrezzature elettrodomestici,


materiali, colori, illuminazione

- La zona pranzo: - l'arredo fisso e mobile, - materiali, illuminazioni, colori, - tipologie.

- Il soggiorno: - l'arredo fisso e mobile, - materiali, illuminazioni, colori, - tipologie.

- Lo studio: - l'arredo fisso e mobile, - materiali, illuminazioni, colori, tipologie

- La camera da letto: - l'arredo fisso e mobile- materiali, - illuminazioni, colori, tipologie

- ll bagno: - l'arredo fisso e mobile, - materiali, illuminazioni, colori

- Esercitazioni: progettazione di singoli spazi abitativi


Elementi architettonici , accessori ed elementi d'arredo

- Caminetti e stufe,scale, controsoffitti, porte, finestre e infissi, tendaggi

- Introduzione agli impianti elettrici, di riscaldamento e climatizzazionep>

- Letti e divani-letto, divani e poltrone, tavoli e sedie, scrivanie e postazioni di lavoro,


contenitori e ripiani armadi, cabine-armadio, scarpiere, tessuti d'arredo.

- Attrezzature per la cucina, attrezzature per il bagno


Illuminazione

- Tipi di sorgenti luminose, apparecchi luminosi, luci e atmosfere, luci decorative

Materiali , scelta, uso e manutenzione, - pavimenti, rivestimenti, pennellature in legno,

marmo, piastrelle, mattoni, graniglie,gomma, sughero, linoleum,vinile e materie plastiche

metallo, vetro, moquette e fibre maturali,veneziana.

Progetto di arredo (tesi finale)

- Progetto completo di una abitazione privata rappresentato con tavole colorate con

piante e prospetti, assonometrie e prospettive in scala 1/20 e 1/50.

- Prospetti e tavole particolareggiate con l'arredo progettato per ogni singolo ambiente

- Schede con le caratteristiche dei mobili inseriti, dei materiali e degli impianti usati per


la ristrutturazione del progetto d'arredo.


Progettazione al computer con AutoCAD 2008 2D + 3D o altri CAD

- Comandi da tastiera.

- Comandi disegna.

- Snap ad oggetto.

- Comandi modifica.

- Comandi di visualizzazione.

- Selezione oggetti e grip.

- Blocchi e Xrif.

- Quote.

- Spazio carta, modello e stampa.

- Visualizza 3D.

- UCS è il sistema di disegno 3d.

- Superfici, solidi e modifica solidi.

- Operazioni 3D.

- Design center.

- Oggetti e gestioni immagini.

- Costruzione di una abitazione in pianta 2D e poi in 3D.

- Costruzioni in 2D di prospetti e in 3D di mobili (sedie, tavoli, divani, librerie,letti,armadi).

- Costruzioni di assonometrie e prospettive di stanze arredate.


Esame finale per il conseguimento del diploma di Interior Design 1 (arredatore d'interni)



FREQUENZE, ORARI, RETTE

I corsi sono a frequenza libera e/o obbligatoria con lezioni pratiche .

La frequenza è di due o più lezioni settimanali in orari diurni.



L'allievo inizia il corso in qualsiasi periodo dell'anno al raggiungimento del numero minimo per formare la classe e viene seguito individualmente dall'insegnante.


REQUISITI D’ACCESSO

Diploma scuola media.

Per richiedere i listini dei corsi selezionare la voce: RICHIESTA INFORMAZIONE



Per qualsiasi ulteriore delucidazione, Le rinnoviamo la disponibilità di riceverla per un colloquio informativo e conoscitivo.



A tal proposito è possibile contattarci tutti i giorni esclusi i festivi, dalle h 9:00 alle 19.00.



Istituti Catania di O.N.I.

SEDE DI CATANIA

Salita San Camillo 6

95124 Catania (CT)

ufficio orientamento

tel. +39 095 311339

Email: info@istituticatania.com

Sito ufficiale: www.istituticatania.com

CORSO DI VISUAL MERCHANDISING 24 H - CATANIA - SICILIA

tag: visual merchandising, corso, corsi, comunicazione visiva, merchandising per supermercati, corsi di visual merchandising, corso di visual merchandising, corsi visual merchandising, corsi di marketing, corsi di arredatore, corsi di vetrinistica, corsi designer, corsi comunicazione, corsi di arredamento, corsi vetrinistica, arredatore d interni, corsi di moda, corsi arredamento d interni, corsi di stilista, corsi personalizzati, diventare arredatore, corsi vetrinista, corsi stilista, scuola di grafica pubblicitaria, corsi di stilista di moda, diventare arredatore d interni, grafico pubblicitario scuola, diventare stilista, scuole, scuola, accademia, accademie, scuola professionale, corsi professionali, corso professionale, settore vetrinistica, allestimento supermercati, accessori visual supermercati, esposizione vetrinistica, catania, sicilia, enna, ragusa, siracusa, messina, ragusa, palermo, trapani









 .RICHIESTA INFORMAZIONI



OBIETTIVI:

Sviluppare una figura professionale che sia in grado di progettare e trasformare il punto di vendita in un luogo di comunicazione e di interazione con il cliente attraverso l’utilizzo del merchandising e della comunicazione visiva. La gestione della vetrina, l’utilizzo delle immagini e l’organizzazione degli spazi sono tappe fondamentali nel percorso che trasforma la vendita tradizionale nella più dinamica e attraente vendita visiva. La tecnica, lo studio e le strategie di vendita visiva creano punti di attrazione e atmosfere che conferiscono identità e fidelizzazione al punto di vendita.



Programma:

Parte prima (2 lezioni 8ore)

Introduzione al corso

Conoscere il Marketing

Storia del Visual Merchandising

Da oggetti a Simboli

Le comunicazioni verbali e non verbali

Simboli e schemi


Parte seconda (2 lezioni 8ore)

Configurazione Spaziale

Regole Compositive

Simmetria

Equilibrio

Ritmo

Triangolazioni

La teoria del colore

Il packaging


Parte terza (2 lezioni 8ore)

Definire gli spazi

Lay Out

Display

I Punti Vetrina

Ambientazioni e atmosfere

I punti focali

Gli stimoli sensoriali e lo shopping emozionale

Confronto in aula e conclusioni



Durata del corso: 24 ore divise in 6 giorni





Per richiedere i listini dei corsi selezionare la voce: RICHIESTA INFORMAZIONI

Per qualsiasi ulteriore delucidazione, Le rinnoviamo la disponibilità di riceverla per un colloquio informativo e conoscitivo.

A tal proposito è possibile contattarci tutti i giorni esclusi i festivi, dalle h 9:00 alle 19.00.

Istituti Catania di O.N.I.

SEDE DI CATANIA

Salita San Camillo 6

95124 Catania (CT)

Ufficio orientamento tel. +39 095 311339

Email: info@istituticatania.com

Sito ufficiale: http://www.istituticatania.com/

martedì 22 settembre 2009

Scuola di moda: Corso taglio e Cucito Artigianale - Catania - Sicilia

  tag scuole taglio e cucito catania, lezioni di cucito a catania, taglio e cucito artigianale, corso di taglio e cucito a enna, corso di taglio e cucito a, ragusa, siracusa, palermo, trapani, paesi etnei, provincia di catania, corsi professionali di moda catania, scuola privata di moda catania, corsi di moda catania, corsi di cucito catania, formazione taglio e cucito catania, corsi professionali di taglio e cucito, corsi formazione taglio e cucito, corso formazione catania, corsi di formazione professionale moda, corsi di sartoria catania, formazione professionale di cucito catania, corsi d formazione cucito catania, centri di formazione moda e cucito catania, corso sartoria catania, corso di sartoria catania, lezioni di cucito per principianti, come cucire un vestito, come cucire una gonna, come cucire un pantalone,  come cucire a mano, come cucire a macchina, come usare il ferro da stiro, come prendere le misure alla persona, taglio e cucito con cartamodelli, cartamodelli uomo, cartamodelli donna, cartamodelli bambino, cartamodelli casual, cartamodelli borsetteria, cartamodelli biancheria intima, cartamodelli maglieria, cartamodelli pelletteria, cartamodelli baby, taglio vestito semplice, taglio vestito fantasia, cartamodelli vestito alta moda, impariamo a tagliare cucire stirare e riparare, 



RICHIESTA INFORMAZIONI



Le iscrizioni sono aperte tutto l'anno


Il corso e' indicato per tutti coloro che desiderano confezionarsi capi di abbigliamento sulle proprie misure e per coloro che vogliono provare ad intraprendere il “mestiere” di modellista.


PRESENTAZIONE

L'insegnamento e' individuale, si studiano le basi in scala ridotta 1/5, successivamente si affrontano, prima su carta e poi in telina e in tessuto, le basi e i modelli in grandezza reale.

Sono modelli semplici agli inizi, piu' elaborati in seguito. Ogni lezione comporta determinate esercitazioni da svolgere in orario extrascolastico.

Lo studio consiste nell'interpretazione e la trasformazione delle basi per dare la giusta vestibilita' ai modelli che si intendono realizzare in tessuto. La preparazione dell'allievo prosegue con lo studio del collaudo in telina, prima su manichini e poi sul proprio corpo per togliere eventuali difetti di conformazione.


Confezione

Dopo il collaudo del modello si riportano le eventuali correzioni nel cartamodello per passare alla fase successiva di taglio e confezione su tessuto. La confezione richiede una conoscenza base delle tecniche di cucitura del tessuto con macchina elettrica. Nel corso si studiano e si applicano i “trucchi del mestiere”, chiusure, fodere, ecc., tutti particolari che, se curati, costituiscono la differenza tra la confezione industriale e quella artigianale-sartoriale.


ARGOMENTI DEL CORSO

Studio delle misure proporzionali


Gonne:

- Gonna base;

- Gonna senza ripresa;

- Gonna con pieghe davanti o dietro;

- Gonna a 10 teli;

- Gonna intera con faldone;

- Gonna calzone;

- Gonna mezza ruota;

- Gonna ruota intera;

- Gonna a portafoglio;

- Gonna a pieghe.


Corpini/camicie:

- Inquadramento base del dietro;

- Definizione del dietro;

- Inquadramento base del davanti;

- Definizioni del davanti;

- Camicetta con cucitura centrale sulla spalla;

- Trasformazioni di riprese;

- Camicia base con vari tipi di colli;

- Camicia base con vari tipi di maniche.


Colli:

- Collo a scialle;

- Collo sportivo;

- Collo sportivo grande;

- Collo chiuso;

- Collo rotondo;

- Collo alla marinara;

- Collo tipo americano;

- Collo con fascetta rimessa;

- Collo a fascetta;

- Collo camicia.


Maniche:

- Inquadramento manica;

- Controllo manica intera per vestito;

- Manica con polso e cucitura che combacia con quella del fianco;

- Manica fantasia;

- Manica a giro profondo e cucitura centrale;

- Manica ad attaccatura bassa;

- Manica kimono con tassello;

- Corpino con manica kimono senza tassello;

- Corpino con manica kimono senza ripresa e senza tassello;

- Manica kimono corto.


Vestiti:

- Base e definizione vestito;

- Vestiti redingote;

- Vestito calzone;

- Vestito asimmetrico;

- Vestito fantasia con vari motivi.


Calzoni:

- Calzone donna classico.


FREQUENZE, ORARI, RETTE

I corsi sono a frequenza libera con lezioni pratiche a ciclo continuo. E' consigliata la frequenza di una o più lezioni settimanali. La classe e' composta da massimo 10-12 allievi. L'allievo inizia il corso in qualsiasi periodo dell'anno, viene seguito individualmente dall'insegnante e procede nell'apprendimento didattico secondo i suoi ritmi e le sue esigenze.

Se sei seriamente interessato a partecipare al corso, ti invitiamo a visitare la Scuola per meglio comprendere il tipo d'insegnamento e la qualita' della progettazione modellistica che viene impartita agli allievi che stanno frequentando. Se tutto cio' superera' le tue aspettative, potrai da subito essere inserito e seguire le lezioni in aula gia' dalla volta successiva. Per informazioni clicca su INFORMAZIONI


Segreteria CATANIA Tel. 095 311339 ore 9.30 - 19.00 http://www.istituticatania.com/



                                                        blipper  


eFormaMentis.com: Corsi - Master Universitari - Corsi Universitari

                                                   BlogItalia.it - La directory italiana dei blog